Perché e come registrare il Codice Destinatario SA0PL6Q fornito da fattura.net per la fatturazione elettronica
Cos'é il Codice Destinatario
É il modo attraverso cui il Sistema di Interscambio é in grado di consegnarvi, tramite il servizio di fattura.net, le fatture elettroniche a voi destinate.
Con questo Codice fattura.net riceverà le vostre fatture, le separerà da quelle degli altri utenti e le metterà a vostra disposizione.
A cosa serve registrare il Codice Destinatario
Registrando il Codice Destinatario associato alla propria Partita IVA sul sito dell'Agenzia delle Entrate (vedi sotto) lo si comunica una volta per tutte al Sistema di Interscambio, che perciò da quel momento non avrà problemi a veicolare correttamente le fatture.
Se non si fa quella registrazione, è necessario comunicare il Codice Destinatario a tutti i fornitori chiedendo loro di ricordarsi di scriverlo correttamente in fattura. Il rischio evidente è un elevato numero di mancate consegne a causa di possibili errori dei fornitori.
Chi non lo può registrare
Non lo possono registrare quelle aziende che, a parità di Partita IVA, hanno varie amministrazioni fra cui smistare le fatture (es. i diversi Dipartimenti dell’Università o le diverse Business Unit di una grande impresa).
Perciò non si può avere un solo Codice Destinatario, ma i fornitori vanno istruiti su quale PEC utilizzare per indirizzare il singolo centro d'acquisto.
Chi può fare la registrazione
La registrazione può essere fatta dal vostro legale rappresentante o un suo incaricato, utilizzando le credenziali FiscoOnLine o SPID o CNS.
Oppure potete delegare un intermediario fiscale, ovvero un commercialista o una società di servizi contabili che abbia l'accesso Entratel e l'autorizzazione a presentare dichiarazioni e a trasmettere dati all'Agenzia delle Entrate.
ATTENZIONE! questa delega non ha nulla a che vedere con la delega a fattura.net per l'emissione, la trasmissione e la ricezione delle fatture a'da SDI, la delega riguarda solo la registrazione del codice destinatario e l'eventuale stampa del bar code.
Come fare la registrazione
1.   Accedere al sito Fatture e corrispettivi dell'Agenzia delle Entrate (vedi esempio nella prima schermata): https://ivaservizi.agenziaentrate.gov.it/portale/ .
2.   Selezionare Registrazione dell'indirizzo telematico dove ricevere tutte le fatture elettroniche (a sinistra in mezzo alla pagina).
3.   Compare la pagina successiva dove va selezionato il campo Codice Destinatario e inserito il valore SA0PL6Q.
A riprova della corretta esecuzione della registrazione si può tornare nella pagina precedente e selezionare in basso a destra la stampa QR code in PDF (con QR code e dati in chiaro) o in formato immagine (solo QR code).